0039 0403480411 info@radovani.it

Come rispettare l’ambiente a Natale:

scegli l’illuminazione a basso impatto

Una delle tradizioni più belle del mese di dicembre è quella di prendere le scatole dalla soffitta e iniziare a decorare casa. Il Natale è il periodo dell’anno in cui non vediamo l’ora di preparare dolci tipici come il pandoro o il panettone, fare l’albero e riempire l’appartamento con tante decorazioni, ma soprattutto rendere ogni stanza scintillante.
Il segreto per creare un ambiente allegro, festoso e accogliente è l’illuminazione ma non dobbiamo dimenticarci del risparmio energetico. Per gli appassionati, le luci di Natale da mettere sull’albero sono un complemento imprescindibile per le feste. Ma attenzione. Quelle tradizionali consumano molta energia e il loro utilizzo potrebbe fare bene al tuo spirito ma molto male al Pianeta.

 

Anche a Natale infatti è fondamentale rispettare l’ambiente e cercare decorazioni che possano avere un basso impatto su di esso. Com’è possibile? E’ possibile anche senza dover rinunciare agli addobbi e ai regali da fare ai nostri cari.
Essere ecosostenibili e abbracciare lo spirito del Natale è semplice, basta seguire alcuni consigli e idee.
Le illuminazioni per l’albero a LED, inutile dirlo, consumano molto meno di quelle tradizionali che tiri fuori dalla cantina da dieci anni a questa parte, e quest’anno potrebbe essere l’occasione di realizzare la tua piccola transizione energetica. Lo stesso vale per le candele, se sei un appassionato. Dal momento che mettere quelle vere sull’albero potrebbe provocare un incendio distruggendoti la casa e, di conseguenza, il Natale, le candeline a LED potrebbero essere una buona occasione per risparmiare albero, casa ed energia. Infatti, questa soluzione consente un risparmio energetico fino all’80% rispetto alle lucine tradizionale e ha una durata di 30 volte maggiore. In più, puoi dotarti di una versione con timer per gestire nel modo più utile e sostenibile l’utilizzo delle tue luci di Natale, tenendole accese solo quando serve.

L’energia pulita è riuscita a raggiungere anche il tuo albero di Natale grazie all’uso del fotovoltaico. L’energia solare, infatti, può essere catturata e utilizzata anche sul davanzale della tua finestra o sul balcone di casa. Riuscendo a illuminare il tuo albero di Natale per diverse ore. Le alternative in commercio ci sono, eccome. L’importante è sincerarsi di avere a disposizione uno spazio che sia vicino a una fonte di luce solare in cui posizionare l’abete, in modo tale che durante il giorno il piccolo impianto possa assorbire più luce possibile da convertire in energia, energia che verrà sprigionata in moto completamente pulito e senza alcun consumo non appena calerà il buio.

Contattaci ora!

    L’interessato, letta l’informativa sotto riportata, accetta espressamente e presta il consenso al trattamento dei propri dati.

    SiNo

    Leggi la Privacy Policy del modulo di contatto

    Seguici sui social!

    Contattaci ora!

      L’interessato, letta l’informativa sotto riportata, accetta espressamente e presta il consenso al trattamento dei propri dati.

      SiNo

      Leggi la Privacy Policy del modulo di contatto

      Seguici sui social!