0039 0403480411 info@radovani.it

Un impianto domotico non è una scelta che guarda al futuro ma una possibilità per le abitazioni contemporanee.

Le aspettative che ogni individuo ripone nelle abitazioni contemporanee sono molto diverse e molto più complesse rispetto al recente passato. La casa, un tempo percepita esclusivamente come rifugio e riparo dall’esterno, è diventata uno spazio sociale nel quale si giocano i rapporti famigliari ma si è trasformata anche in uno specchio della personalità e dell’identità di chi la abita.

Quindi, le dimore contemporanee non sono la semplice somma delle pareti e degli oggetti che le caratterizzano: il paradigma fondante delle case attuali è la persona, con i suoi bisogni, i suoi desideri, le sue esigenze. E la tecnologia digitale è entrata nelle abitazioni proprio per rispondere a questo nuovo approccio, attraverso soluzioni che restituiscono relax, comfort, sicurezza, comunicazione: più semplicemente il benessere psico-fisico degli individui.

La domotica è tutto questo. Diversamente dal tradizionale impianto elettrico la domotica è infatti un nuovo modo di concepire la casa e gli ambienti ponendo al centro il benessere di tutte le persone nella quotidianità domestica. Il corretto utilizzo dei sistemi domotici può infatti creare nuove e molteplici opportunità che l’impianto di tipo tradizionale non può offrire. Grazie alla domotica decidere la tipologia d’impianto da installare non significa decidere esclusivamente la posizione di luci, prese e comandi e l’estetica delle placche, ma significa determinare i livelli di sicurezza, comfort, efficacia energetica e fruibilità con i quali si vuole realizzare l’abitazione.

1. LA CASA DOMOTICA È UNA CASA PIÙ SICURA

Grazie all’automazione offerta dalla domotica è possibile aumentare i livelli di sicurezza dell’abitazione, sia per quanto riguarda la sicurezza contro eventi pericolosi che contro intrusioni. Infatti, con le soluzioni domotiche è possibile rilevare prontamente fughe di gas, allagamenti, principi di incendio che vengono segnalati anche quando in casa non c’è nessuno. In caso di anomalie i rilevatori di fughe di gas e anti-allagamento GEWISS dimostrano la capacità della casa domotica di gestire gli imprevisti e garantire standard di sicurezza sempre più alti.

2. IL BENESSERE DI TUTTI I GIORNI

L’habitat quotidiano diventa più accogliente e più confortevole negli edifici con impianti domotici. Con pochi dispositivi è infatti possibile gestire e controllare quei parametri (luci, scenari, clima, qualità dell’aria) che incidono sensibilmente sulla bontà di vita dell’uomo e che altrimenti sarebbero difficilmente controllabili.

3. RISPARMIARE NON È MAI STATO COSÌ FACILE

L’automazione delle funzioni della casa favorisce un uso più consapevole e più razionale dell’energia. Grazie ai sensori di rilevazione presenza, ai sensori crepuscolari per la rilevazione della luce naturale ed ai dispositivi dimmer per la regolazione dell’intensità luminosa, è infatti possibile ridurre il consumo energetico per la quantità di luce negli edifici. Anche impostare la temperatura più confortevole solo in alcune fasce della giornata e solo in alcune zone dell’abitazione o dell’edificio consente una notevole riduzione dei consumi energetici; inoltre, si possono impostare e scegliere differenti scenari di termoregolazione che interagiscono con il sistema termico presente nella casa. Infine, si possono ridurre sensibilmente i costi della bolletta, attivando gli elettrodomestici solo nelle fasce orarie in cui il consumo energetico è economicamente più vantaggioso.

4. UNA SOLUZIONE APERTA ALL’INTEGRAZIONE

Un impianto domotico è un impianto evoluto che consente grande versatilità, è il sistema nervoso centrale dell’abitazione che consente di integrare e gestire i dispositivi esterni per la videosorveglianza, l’home-entertainment, il controllo degli accessi e i sistemi di condizionamento del clima. Una soluzione di grande versatilità capace di adattarsi nel tempo ai bisogni di chi vive l’abitazione.

5. L’UTILITÀ SOCIALE DELLA DOMOTICA

Ogni individuo che vive all’interno di un ambiente domestico è portatore di caratteristiche e di esigenze personali. Grazie alla domotica si possono infatti sviluppare soluzioni personalizzate che assicurano maggiori possibilità di vita autonoma anche alle persone con difficoltà (anziani e/o disabili). La domotica assume quindi un’utilità ed una valenza sociale: grazie all’automazione di alcune funzioni dell’impianto, integrate con interfacce appositamente studiate sulla persona (telecomando “Senior pilot”, avvisi vocali, etc.), è infatti possibile sfruttare al massimo anche le abilità residue che consentono una gestione indipendente della casa.

Vuoi un preventivo personalizzato per rendere la tua abitazione domotica? Contattaci e saremo lieti di aiutarti!

Contattaci ora!

    L’interessato, letta l’informativa sotto riportata, accetta espressamente e presta il consenso al trattamento dei propri dati.

    SiNo

    Leggi la Privacy Policy del modulo di contatto

    Seguici sui social!

    Contattaci ora!

      L’interessato, letta l’informativa sotto riportata, accetta espressamente e presta il consenso al trattamento dei propri dati.

      SiNo

      Leggi la Privacy Policy del modulo di contatto

      Seguici sui social!